15 novembre 2010

Gratin di pasta allo zafferano


Spesso dai piatti più semplici potete tirare fuori delle “rivisitazioni” molto gustose, anche perché solitamente a me non piacciono le pietanze troppo pasticciati: diciamo pure che sono per le cose più genuine e vere.

Per questo ho apprezzato molto il gratin di pasta trovato su ininternet.org, sicuramente molto semplice ma che vi farà fare una bella figura senza alcuna ombra di dubbio. Gli ingredienti riportati sono per 4 persone.

Ingredienti:

300 G Pasta Tipo Pasta Corta

300 G Latte

40 G Burro

20 G Farina

100 G Piselli

1 Mozzarella

1 cucchiaino di zafferano purissimo in fili

Sale

Pepe (se volete, io non l'ho usato)


Mettete lo zafferano in ammollo in un contenitore a chiusura ermetica (il solito tupperware) con del latte bollente per un’oretta circa.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.

Nel frattempo preparate la besciamella con 300 g di latte, 20 g di burro, 20 g di farina e aggiungete in ultimo lo zafferano. Fate amalgamare bene gli ingredienti e fate attenzione che non si creino grumi.

Fate bollire i piselli e portateli a cottura.

Versate la pasta lessata in una pirofila abbastanza capiente e leggermente imburrata, conditela con la besciamella realizzata, aggiungete i piselli e la mozzarella tagliata a dadini.

Passate in forno a 200° per 20 minuti lasciando gratinare leggermente.

Servite subito!

1 commento:

Angelica ha detto...

ma che buona questa pasta!!!mi piacciono tutti gli ingredienti che hai usato!